iMonumenti.it » Lazio » Roma

Basilica di San Paolo fuori le mura - Roma

Luogo: Roma
Indirizzo: Via Ostiense
Telefono: 0
Giorni per visitarlo: Lunedi, Martedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi, Sabato, Domenica
Tematica: Chiese, Cattedrali, Basiliche
Visitato: 9856 volte
Sito Web: Non consultabile!

Descrizione
La Basilica di San Paolo Fuori le Mura la Chiesa patriarcale pi grande di Roma, dopo San Pietro in Vaticano, oltre ad essere uno dei pi imponenti edifici sacri del mondo, e fu eretta per volere di Costantino, all'inizio del IV secolo. La Basilica fu innalzata originariamente sulla tomba dell'apostolo Paolo, per poi essere ricostruita da Valentiniano II nel 386 e da Onorio nel 395, con dimensioni pi ampie e grandiose. Le tracce dei successivi rifacimenti, in stile bizantino, rinascimentale e barocco sono purtoppo andate perse in seguito al terribile incendio che colp l'edificio sacro nel 1823. Fortunatamente venne risparmiato dalla furia del fuoco l'Arco trionfale, eretto durante l'epoca del dominio di San Leone Magno, nel corso del V secolo. Guardando l'Arco, non si pu fare a meno di notare la splendida raffigurazione di Cristo tra due angeli. Di notevole interesse sono anche i mosaici, opera di Pietro Cavallini, creati nel XIII per adornare la facciata della Basilica. Tra gli altri elementi originali che si sono conservati, sono da menzionare il Ciborio, frutto della collaborazione tra Arnolfo di Cambio e Pietro Cavallini e il Candelabro del cero pasquale, opera di Pietro Cavallini e risalente al XII secolo. In seguito al drammatico evento, una commissione nominata da papa Leone XII, dispose un'ulteriore ricostruzione della Basilica, mantenendo le forme e le dimensioni di quella precedente. La nuova Basilica di san Paolo fu consacrata nel 1832 da papa Pio IX, tuttora la copia fedele dell'antica Chiesa e presenta le forme, le dimensioni e il significato delle chiese Paleocristiane. Queste caratteristiche sono ricollegabili allo spazio concepito come luogo di conversione e di avvicinamento alla religione e le grandi dimensioni indicavano un tempo che la Chiesa era in grado di accogliere tutti e non solo pochi eletti. Attualmente la Basilica si presenta con un ampio quadriportico, dominato al centro dalla statua di San Paolo. La Basilica suddivisa al suo interno in cinque navate: la navata centrale divisa da ottanta maestose colonne di granito, caratterizzata da un soffitto a lacunari ed decorata a mosaico, che interessa anche le navate laterali. I mosaici riproducono i ritratti dei pontefici che si sono succeduti nel corso della storia, da San Pietro fino ai giorni nostri. Molto interessante la Porta Santa, situata a destra del Portale maggiore, chiusa mediante dei battenti in bronzo, decorati con scene tratte da episodi del Vecchio e del Nuovo Testamento. Questa porta viene aperta solo in concomitanza con un'occasione speciale: il Giubileo. L'abside attorniata da cinque cappelle, tra cui si distingue la cappella del Santissimo, con pregevoli decorazioni realizzate da Carlo Maderno. Il Chiostro presenta invece una struttura simile a quella di san Givanni in Laterano.

Orari: dalle 7.00 alle 18.00.
Ingresso gratuito.
Opinioni
Nessuna opinione rilasciata per questo monumento!
Rilascia un'opinione --»


Ricerca Avanzata:




Tematiche Monumenti: Roma
» Chiese, Cattedrali, Basiliche
» Ponti
» Siti archeologici
» Fontane e Obelischi
» Monumenti civili

Monumenti nelle citta' limitrofe
Nessun monumento disponibile!

Visita anche::
 » Musei Roma
 » Palazzi Roma
 » Abbazie Roma
 » Eventi Roma
 » Alberghi Roma

Aggiorna Monumento - Contatta il nostro Staff  
 

Copyright © 2006 - Tutti i diritti riservati