iMonumenti.it » Lazio » Roma

Basilica di San Giovanni in Laterano - Roma

Luogo: Roma
Indirizzo: Piazza San Giovanni in Laterano
Telefono: 06/69886452
Giorni per visitarlo: Lunedi, Martedi, Mercoledi, Giovedi, Venerdi, Sabato, Domenica
Tematica: Chiese, Cattedrali, Basiliche
Visitato: 11511 volte
Sito Web: Non consultabile!

Descrizione
Questo edificio sacro vanta diversi primati, tra i quali quello di essere la sede vescovile di Roma e soprattutto quello di essere la Chiesa più antica in assoluto al mondo. Essa venne eretta sotto Papa Melchiade (311-314), sulle rovine di una Domus romana del I secolo d.C., sulla quale era poi stata edificata una caserma della guardia a cavallo imperiale, il Castra Nova Equitum Singularium.
Durante l'impero di Costantino, la caserma venne smembrata per far posto alla Basilica, che venne consacrata da Papa Silvestro nel 342.
Al suo sorgere, San Giovanni era dedicata al Redentore, solo Papa Sergio III la intitolò a San Giovanni Battista, mentre Papa Lucio II aggiunse la dedica a San Giovanni Evangelista.
Nel corso dei secoli, seguendo le sorti comuni alla città di Roma, la Chiesa venne più volte seriamente danneggiata e fu necessario nel XIV secolo ricostruirla, opera di cui si fece promotore Urbano V.
Nel Medioevo essa subì le incursioni di Vandali, soffrì i danni del sisma de 896 e di due incendi nel 1307 e nel 1361, ed al ritorno dei Papi dalla cattività avignonese, la posizione di preminenza di San Giovanni tra le chiese di Roma era leggermente decaduta.
Papa Sisto V face demolire la Basilica e la fece ricostruire ex novo nel XVI secolo, affidandone la realizzazione a Domenico Fontana. Questo pontefice ordinò inoltre di aggiungere la Loggia delle Benedizioni.
A Clemente VIII si deve invece la nuova decorazione che orna il transetto.
Il Borromini venne incaricato da Innocenzo X di rielaborare l'impianto delle navate interne alla Chiesa.
Clemente XII poi intese ricostruire interamente la facciata ed il vincitore del concorso per il progetto fu Alessandro Galilei, che completò il proprio lavoro nel 1735. L'aspetto odierno della facciata non presenta più alcun legame con lo stile delle origini della Basilica. Essa si presenta con un ordine di colossali paraste e semicolonne corinzie, che sorreggono il timpano centrale e la balaustra che ospita ben 15 enormi statue di Cristo circondato dai Santi, di dimensioni così grandi da risultare sproporzionate rispetto alla facciata stessa.
Si accede alla Chiesa attraverso un portico, sul quale si aprono cinque porte, alcune dell'epoca di Alessandro VII, altre originali di edifici romani antichi. Il soffitto venne realizzato su disegno di allievi di Michelangelo.
L'ultima porta a destra di accesso alla Chiesa, è la Porta Santa che, come a San Pietro, è aperta solo negli anni giubilari.
Il portico ospita anche una colossale statua di Costantino, del IV secolo d.C. che proviene dai Fori Imperiali.
La Basilica ha un impianto a 5 navate, lunghe 130 metri, scandite da colonne, secondo gli intedimenti del Borromini. Esse ospitano, in nicchie realizzate dallo stesso Borromini, grandi statue degli Apostoli.
L'altare papale, del '300, presenta un imponente tabernacolo affrescato da Barna da Siena: esso contiene, in reliquiari copia degli originali sottratti dai francesi in epoca rivoluzionaria, i teschi di San Pietro e Paolo. In fondo all'abside, si trova lo scranno si cui si insedia il Papa in qualità di Vescovo di Roma, quando, una volta eletto, prende possesso della propria Diocesi.
Gran parte delle decorazione pittorica mirabilissima della Basilica è andato perduto nei rifacimenti che si sono avvicendati nel corso dei secoli. Rimane un frammento di un affresco di Giotto, raffigurante Bonifacio VIII che indice il Giubileo del 1300, ospitato nella cappella Corsini.

Apertura: 7-19 (in inverno fino alle 18).

Ingresso gratuito.
Opinioni
Nessuna opinione rilasciata per questo monumento!
Rilascia un'opinione --»


Ricerca Avanzata:




Tematiche Monumenti: Roma
» Chiese, Cattedrali, Basiliche
» Ponti
» Siti archeologici
» Fontane e Obelischi
» Monumenti civili

Monumenti nelle citta' limitrofe
Nessun monumento disponibile!

Visita anche::
 » Musei Roma
 » Palazzi Roma
 » Abbazie Roma
 » Eventi Roma
 » Alberghi Roma

Aggiorna Monumento - Contatta il nostro Staff  
 

Copyright © 2006 - Tutti i diritti riservati